Un blog sempre aggiornato sulle vicende di malasanità


Aperti per ferie

L’iniziativa promossa da Auser per aiutare gli anziani ad affrontare con serenità i disagi dell’estate.

Le ondate di calore, i negozi chiusi, i servizi ridotti e il quartiere che si svuota rendono la vita di tutti i giorni più difficile e faticosa da affrontare, soprattutto per le persone più fragili e sole come gli anziani. La “bella stagione” rischia di diventare al contrario un momento terribile, sinonimo di solitudine e pronta ad accentuare il senso di isolamento. 



Quali sono i servizi pensati per gli anziani

La campagna “Aperti per ferie” di Auser (Associazione per l’invecchiamento attivo) prevede una risposta articolata e diversificata di aiuto concreto, di compagnia e socializzazione: sedi associative aperte e climatizzate; attività di svago e intrattenimento; compagnia domiciliare; compagnia telefonica; consegna a casa della spesa o dei farmaci; accompagnamento per visite mediche o pratiche burocratiche.

Da Nord a Sud del Paese, nelle grandi città come in molti piccoli centri, sono numerosi i piani di “Emergenza Estate” che vedono Auser protagonista con la sua rete di volontari e il servizio di telefonia sociale attivo al numero verde nazionale 800-995988.

Per l’estate, infatti, è stato potenziato il servizio di telefonia, strumento fondamentale per questo tipo di emergenze. Con una semplice telefonata al numero verde, gli anziani possono trovare una risposta concreta ai loro bisogni. Il servizio è attivo tutti i giorni della settimana – festivi compresi – dalle 8 alle 20. Si può richiedere la consegna della spesa, dei pasti o dei farmaci a casa, compagnia domiciliare, servizi di “trasporto protetto” verso centri socio-sanitari per visite o terapie; partecipare ad iniziative di svago e intrattenimento, gite ed escursioni; avere informazioni sui servizi attivi nel proprio territorio. 

Inoltre, sul sito auser.it per tutto il periodo estivo, sarà attiva una sezione speciale nella quale trovare notizie utili per aiutare gli anziani ad affrontare con serenità l’estate. 

Sarà possibile scaricare e sfogliare una guida all’emergenza estate di facile e rapida consultazione che raccoglie tutte quelle informazioni utili per affrontare al meglio il periodo estivo: cos’è un eccesso di calore, quali sintomi procura, come affrontarlo, ma soprattutto come prevenirlo attraverso semplici accorgimenti. Fornisce inoltre indicazione pratiche sulle corrette abitudini alimentari da tenere durante il gran caldo e l’elenco dei numeri da contattare in caso di bisogno.

 

Si potrà inoltre consultare e scaricare l’elenco in ordine alfabetico, costantemente aggiornato, delle iniziative promosse dai comuni e dal volontariato. Il servizio già sperimentato con successo negli ultimi anni, si è rivelato di grandissima utilità.

L’appello del presidente Enzo Costa

Il presidente nazionale dell’Auser Enzo Costa torna a rinnovare l’appello ai giovani e ai pensionati per dedicare qualche ora della settimana a chi è solo “perché aiutare gli altri fa bene”. 

L’estate è il periodo più difficile dell’anno soprattutto per gli anziani che vivono da soli – sottolinea Costa – basta poco quindi per dare serenità ad un anziano solo: una telefonata, una visita a casa, una passeggiata da fare insieme. Ecco perché ci appelliamo alle persone di ogni età, chiedendo di dedicare un po’di tempo per essere al nostro fianco e portare un sorriso a chi è da solo.

Per offrire la propria disponibilità, le persone si possono mettere in contatto sempre con il numero verde nazionale 800-995988, la loro richiesta verrà istradata alla sede Auser più vicina.

 

Consigli utili per gli anziani ma non solo

Per contrastare il caldo, anziani e non, dovrebbero mettere in atto alcune buone pratiche, come evitare esposizioni dirette al sole e l’assunzione di alcolici o di bevande ghiacciate, fare pasti leggeri, chiudere le imposte nelle ore più calde, limitare l’uso di fornelli e forno, non indirizzare i ventilatori direttamente sul corpo, fare bagni e docce con acqua tiepida, non assumere integratori senza parere medico. Soprattutto alle persone anziane si raccomanda di tenere sempre a portata di mano i numeri telefonici dei propri cari e di chiamare il medico in caso di malessere. E ancora, è consigliabile evitare di uscire nelle ore più calde della giornata, bere molta acqua ogni giorno, consumare molta frutta e verdura e indossare indumenti leggeri e di colore chiaro.


Raccontaci la tua storia.
Saremo sempre dalla tua parte.

Contattaci, riceverai una consulenza gratuita senza alcun impegno.

Dopo aver cliccato su “Invia” riceverai una email automatica di conferma.
In caso contrario ti invitiamo a segnalarcelo scrivendo la tua richiesta di consulenza a: richieste@periplofamiliare.it


Web & Communication Design by The Sign Society